Css su WordPress

Stavi cercando una guida semplice su come aggiungere CSS personalizzato su WordPress per modificare lo stile grafico del tuo sito? Bene, allora questa è la guida che fa per te!



Cos’è il CSS?

CSS è l’acronimo di Cascading Style Sheets che in Italiano equivale a Fogli di Stile a Cascata. Esso è utilizzato per modificare la grafica del codice Html, ovvero le grandezze, i colori, le posizioni e lo stile in generale degli elementi del sito. Quindi, come puoi facilmente intuire, è molto importante avere delle competenze e utilizzare il CSS per il tuo sito.

Prerequisiti

  • Aver creato e attivato un tema child cosicché gli aggiornamenti di WordPress non rovineranno le tue modifiche CSS. Se ancora non hai creato un tema child ti consiglio di farlo subito seguendo questa guida.
  • Conoscenza base su come usare il CSS

Come inserire CSS personalizzato su WordPress

Premesso che tu abbia creato e attivato un tema childesistono due modi per inserire CSS personalizzato su WordPress:

  1. Tramite il pannello di WordPress
  2. Tramite FTP

Inserire CSS personalizzato tramite pannello di WordPress

Effettua l’accesso al pannello di WordPress del tuo sito e nel menù laterale a sinistra clicca su Aspetto -> Personalizza.
CSS pannello WordPress
In questa pagina clicca su CSS aggiuntivo e si aprirà un finestra dove potrai inserire il CSS.
CSS aggiuntivo pannello wordpress
Una volta inserite le modifiche clicca sul tasto “Pubblica” e il tuo CSS verrà inserito!

Inserire CSS personalizzato tramite FTP

Entra nel tuo FTP e segui il percorso wp-content/themes/nome-tema-child-attivo. Qui trovi il file style.css che puoi scaricare sul tuo desktop, aprire con un editor di testo e modificare inserendo il tuo CSS personalizzato. Inserito il CSS nel file style.css, salva e caricalo in wp-content/themes/nome-tema-child-attivosovrascrivendo il file vecchio (se hai necessità ricordati di fare un backup sul tuo pc del file vecchio, cosicché tu possa tornare indietro in caso di errori).

Style Css FTP