Cambiare DNS è molto facile e può essere molto utile per rendere la navigazione su Internet più veloce e sicura. È utile anche in caso non si riesca a raggiungere dei siti che attualmente risultano bloccati dal tuo browser.



REQUISITI

  • Connessione Internet
  • Dispositivo con accesso ad internet (PC, Tablet, Smartphone)

COSA SONO E COSA FANNO I DNS

L’acronimo DNS significa Domain Name System e significa letteralmente Sistema dei Nomi a Dominio.
Negli anni ’80 non era possibile accedere ad un sito internet digitando il dominio del sito nei motori di ricerca (ad es. gabrieledonatacci.it) ma bisognava conoscere il suo indirizzo IP (serie di 4 numeri separati da un punto). Poiché risultava più complicato ricordare l’indirizzo IP di ogni sito è sorta l’esigenza di creare un sistema che a partire dal dominio del sito permettesse di convertire tale dominio in indirizzo IP ed accedere al sito. Questo sistema oggi è composto dai Server DNS, che sono appunto dei server sparsi nel mondo dove sono memorizzati gli indirizzi IP associati al dominio del sito e permettono di accedere al sito a partire dal suo dominio. Resta comunque possibile accedere ad un sito utilizzando l’indirizzo IP associato.

Ogni dispositivo che ha accesso ad internet utilizza di default il Server DNS fornito dal provider internet (ad es. se il provider internet è Tim di default il Server DNS utilizzato sarà quello di Telecom). Può capitare che tali Server DNS non siano efficienti e quindi poco veloci, e che blocchino l’accesso ad alcuni siti tramite delle restrizioni.
In questo caso è opportuno cambiare il Server DNS. Quello più utilizzato e molto veloce è il Server DNS di Google!

Ogni dispositivo che ha accesso ad internet utilizza di default il Server DNS fornito dal provider internet (ad es. se il provider internet è Tim di default il Server DNS utilizzato sarà quello di Telecom). Può capitare che tali Server DNS non siano efficienti e quindi poco veloci, e che blocchino l’accesso ad alcuni siti.
In questo caso è opportuno cambiare il Server DNS. Quello più utilizzato e molto veloce è il Server DNS di Google!

MIGLIORI SERVER DNS

I Server DNS consistono in un serie di 4 numeri separati da un punto.
Quello più famoso e utilizzato è il Server DNS di Google ma ce ne sono altri molto buoni.
Eccone alcuni:

  • DNS Google
    • Preferito -> 8.8.8.8
    • Alternativo -> 8.8.4.4
  • DNS CloudFlare
    • Preferito -> 1.1.1.1
    • Alternativo -> 1.0.0.1
  • OpenDNS
    • Preferito -> 208.67.222.222
    • Alternativo -> 208.67.220.220


CAMBIARE SERVER DNS

PC – WINDOWS 7/8/10

  1. Start

    Clicca su Start nell’angolo a sinistra del tuo desktop

  2. Connessioni di rete

    Ricerca “Visualizza connessioni di rete” e premi invioConnessioni di rete

  3. Proprietà connessione

    Clicca col tasto destro sulla connessione internet che utilizzi (Wifi e/o Ethernet) e clicca su ProprietàProprietà connessione

  4. Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)

    Nella scheda “Rete” assicurarsi che la casella sulla voce “Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)” sia spuntata, seleziona la voce e clicca su ProprietàProtocollo Internet

  5. Utilizza i seguenti indirizzi server DNS

    Spunta la voce “Utilizza i seguenti indirizzi server DNS” ed inserisci il Server DNS preferito e alternativo (ad es. quello di Google)Utilizza Server DNS

  6. Conferma

    Conferma il DNS cliccando su “OK” e su “OK” anche nella proprietà della connessione


TABLET E SMARTPHONE – ANDROID – WIFI

Per cambiare DNS a Tablet e Smartphone Android che utilizzano connessione WiFi:

  • Vai su Impostazione -> Connessioni -> WiFi
  • Individua la rete WiFi a cui sei collegato ed entra nelle impostazioni
  • Individua la voce relativa alle Impostazioni IP e cambia l’impostazione da DHCP a Statico
  • Nei campi DNS 1 inserisci il DNS Preferito e in DNS 2 inserisci il DNS Alternativo del Server DNS che vuoi utilizzare
  • Salva

TABLET E SMARTPHONE – ANDROID – CONNESSIONE DATI

Per cambiare DNS a Tablet e Smartphone Android che utilizzano Connessione Dati (funziona anche per le reti WiFi):

  • Installa l’app DNS Changer
  • Avvia l’app, seleziona in DNS provider e inserisci in DNS 1 il DNS Preferito e in DNS 2 il DNS Alternativo del Server DNS che vuoi utilizzare
  • Clicca su START
  • Se il DNS è stato correttamente cambiato lo sfondo diventerà verde e comparirà la scritta Connected

IPHONE, IPAD E IPOD – IOS – WIFI

Per cambiare DNS ad iPhone, iPad e iPod connessi al WiFi:

  • Vai in Impostazioni -> WiFi
  • Clicca sull’icona celeste “i” sulla rete WiFi a cui sei connesso
  • Individua la voce Configura DNS e cliccaci sopra
  • Cambia l’impostazione da Automatico a Manuale
  • Cancella i SERVER DNS presenti e aggiungi quelli del Server DNS che vuoi utilizzare